PASTA e CECI una ricetta veloce e gustosa con La Legumiera in Coccio

PASTA e CECI una ricetta veloce e gustosa con La Legumiera in Coccio

La Pentola di Coccio è una tipica pentola salentina in terracotta (PIROFILA) adatta per una cottura lenta di legumi, patate, carne e pesce studiata per la cottura sul fornello (gas o elettrico). Inoltre, dopo la cottura, mantiene la temperatura calda per lungo tempo.

“Pasta e Ceci” : La Cucina del Salento

LA RICETTA DEL GIORNO
“pasta e ceci una ricetta veloce e semplificata”

Ingredienti per 2 persone :
250 g di ceci già cotti (peso sgocciolato)
1 cipolla bionda di piccole dimensioni
1 l di Brodo vegetale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
2 spicchi di aglio
Sale fino, Timo, Origano, 4 foglie di salvia
120 g di pasta
Prezzemolo, Pepe nero macinato al momento.

Come Procedere : tenete i legumi a bagno in acqua fredda per qualche ora o per tutta la notte; scolateli, sciacquateli e metteteli nella pentola di terracotta insieme all’acqua fredda (l’acqua deve superare il livello dei legumi di 2-3 cm); fate salire lentamente la temperatura e lasciate bollire a fuoco lento;

Passare la metà dei ceci al passaverdure. Se si fa fatica perchè sono un po’ troppo pastosi unire qualche cucchiaio di acqua di cottura oppure di brodo vegetale.

Pelare la cipolla e tritarla molto finemente.
Scaldare il brodo.

Mettere in una pentola da minestra l’olio, l’aglio spellato e la cipolla tritata. Portarla sul fuoco e farla dorare dolcemente per 4-5 minuti, aggiungendo un pizzico di sale ed un paio di cucchiai di brodo vegetale appena comincia a sfrigolare.
Aggiungere un mestolo di brodo, mescolare, unire i ceci interi, un pizzico di timo e origano, le foglie di salvia ben lavate e spezzettate e lasciare insaporire qualche minuto a fiamma vivace.
Stemperare i ceci passati con mezzo mestolo di brodo e versare il composto nella pentola. Girare e lasciare insaporire qualche minuto.
Versare quasi tutto il brodo e portare a ebollizione. Regolare di sale.
Buttare la pasta e cuocere mescolando spesso con un cucchiaio di legno, secondo il tempo di cottura del formato scelto. Aggiungere qualche mestolo di brodo se la minestra tende ad asciugarsi troppo. Tenerla piuttosto liquida perché a fine cottura tenderà ad addensarsi.
Nel frattempo lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle con la mezzaluna su un tagliere.
Spegnere il fuoco, regolare di sale e profumare con una macinata di pepe ed il prezzemolo tritato.
Lasciare intiepidire 5 minuti con il coperchio e servire con un filo d’olio a crudo.

La cucina salentina non è solo facile, veloce ma anche buona…. provatela!

la LEGUMIERA di ZeroSalento Ideale in Cucina, pratica ed elegante nel tuo Ristorante, Hotel, B&B

1 commento
  1. Alojamiento
    Alojamiento says:

    Se preferite che la vostra pasta e ceci sia pi brodosa, potete aggiungere del brodo vegetale e, per dare un gusto in pi , una spolverata di parmigiano grattugiato prima di servirla. Potete anche usare i ceci freschi, ma ricordatevi che dovete lasciarli in ammollo per almeno 12 ore, prima di cuocerli.

    Rispondi

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *